Palazzo Pitti

A pochi passi da Ponte Vecchio si erge Palazzo Pitti, iniziato nel 1458 su disegno del Brunelleschi per volere della famiglia Pitti e successivamente acquistato dalla moglie di Cosimo de Medici.

Da allora rappresentò il simbolo del potere consolidato dei Medici sulla Toscana.

Attualmente, il Palazzo è la sede di quattro Musei: il Tesoro dei Granduchi al pianterreno, la Galleria Palatina e gli Appartamenti Imperiali e Reali al piano nobile, la Galleria d'Arte Moderna e il Museo della Moda e del Costume al secondo piano

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?

Restiamo in contatto!

Iscriviti alla newsletter per essere aggiornato su tutte le novità.
 Scopri le migliori offerte per il tuo soggiorno, ricevi informazioni sugli eventi e consigli utili per la tua visita.

Iscriviti alla newsletter
Chiudi

Solo sul nostro sito:

Prepagata Flessibile, tariffa scontata con saldo al momento della prenotazione e possibilità di spostare il soggiorno in altra data.

L’importo pagato sarà considerato come "credito" da utilizzare per un futuro soggiorno.

Grazie!

Grazie: ti abbiamo inviato una mail per attivare la tua iscrizione e selezionare le tue preferenze se previsto

close

Iscriviti alla newsletter


Annulla
Chiudi

Richiesta informazioni e prenotazione


-
close

Credits

Concept, Design, Web

KUMBE DIGITAL TRIBU
www.kumbe.it | info@kumbe.it

Foto

Archivio Firenze Prestige
Pixabay
Unsplash

close

Grazie

Il suo messaggio è stato spedito correttamente.

close

Seleziona un periodo e filtra il sito in base alla data delle tue vacanze.

close

Scegli numero camere e persone.