SCOPRI FIRENZE

La città dove la magia è parte della tua vacanza

Prenota ora
SCOPRI FIRENZE

VIVI LA CITTÀ CON FIRENZE PRESTIGE

Firenze non ha bisogno di presentazioni. È la città dell’arte, del Rinascimento, della bellezza.

Il suo centro storico, Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, è un vero e proprio museo a cielo aperto, dove possono essere contemplati capolavori architettonici ed opere d’arte uniche al mondo. Oltre ai monumenti più conosciuti, nel centro di Firenze si possono ammirare anche angoli insoliti, attrazioni curiose, scorci particolari. Il cuore della città ospita anche bellissime boutique e negozi di artigianato per lo shopping. Trattorie dove gustare la vera cucina fiorentina e ristoranti contemporanei dove la tradizione incontra la modernità.

Firenze è una città dalle infinite possibilità e i nostri appartamenti prestigiosi rappresentano la base ideale per visitarla.

Piazzale Michelangelo

Questa splendida terrazza sulla città, realizzata dal 1869 su una collina a sud del centro storico di Firenze, è un luogo che nessun visitatore può perdere.

Rappresenta uno dei migliori punti panoramici da cui osservare la città in tutto il suo splendore.

Punto di interesse

Persone Persone
Camere Camere
Bagni Bagni

Cattedrale di Santa Maria del Fiore

La cattedrale di Santa Maria del Fiore, nota comunemente come Duomo di Firenze, è la principale chiesa fiorentina.

E' uno dei principali simboli della città ed è oggi ritenuta la terza chiesa più grande in Europa, dopo San Pietro a Roma e il Duomo di Milano.

Santa Maria del Fiore, con la bellissima cupola realizzata dal Brunelleschi, è uno dei capolavori architettonici medievali più celebri ed è stata riconosciuta patrimonio dell’umanità dall’Unesco nel 1982.

 

Punto di interesse

Persone Persone
Camere Camere
Bagni Bagni

Piazza della Signoria

Piazza della Signoria a Firenze è una delle più belle Piazze d’Italia e uno dei monumenti più fotografati dai viaggiatori di tutto il mondo, che si fermano estasiati ad ammirarne la bellezza e l’armonia.

La piazza è sempre stata il cuore di Firenze, dal Medioevo ad oggi.

Presenta elementi architettonici molto caratteristici e originali come la Loggia dei Lanzi, un museo scultoreo a cielo aperto, la “Fontana del Nettuno“, con una vasca da cui si innalza la gigantesca statua marmorea del dio delle acque ed infine il David (copia del marmo di Michelangelo) posizionato di fronte a Palazzo Vecchio a simboleggiare il potere della Repubblica fiorentina in contrasto con la tirannia dei Medici.

Punto di interesse

Persone Persone
Camere Camere
Bagni Bagni

Galleria degli Uffizi

La Galleria degli Uffizi, il museo più famoso e visitato di tutta l'Italia, si compone di circa cinquanta stanze che ospitano straordinarie opere risalenti al periodo compreso tra il 13° al 18° secolo.

Fra i più famosi, la celebre “Madonna sul trono” di Giotto, la “Battaglia di San Romano” di Paolo Uccello, il dittico di Piero della Francesca “Federico da Montefeltro”, “La nascita di Venere” di Botticelli.

Tutti i dipinti sono disposti cronologicamente, in modo che sia possibile apprezzare pienamente tutte le evoluzioni dell’arte attraverso i secoli.

Punto di interesse

Persone Persone
Camere Camere
Bagni Bagni

Galleria dell’Accademia

La Galleria dell'Accademia ospita molte importanti opere d’arte, ma è famosa principalmente per le sculture di uno più grandi artisti del Rinascimento: Michelangelo.

Migliaia di turisti visitano ogni anno l’Accademia per ammirarne i capolavori, tra cui il famosissimo David di Michelangelo.

La Galleria espone anche una vasta collezione di capolavori pittorici, di sculture e strumenti musicali, tra cui alcuni pezzi di Stradivari e di Bartolomeo Cristofori

Ponte Vecchio

Ponte Vecchio conserva intatto il fascino e la fama di eterno simbolo della città di Firenze.

E' il più antico ponte della città ed attraversa il fiume Arno nel suo punto più stretto.

Sul Ponte Vecchio si trova una parte del bellissimo Corridoio Vasariano, costruito nel 1565 su commissione della famiglia regnante perché gli spostamenti tra i palazzi situati sulle due sponde del fiume fossero rapidi e sicuri.

Da Ponte Vecchio è possibile godere di un bellissimo tramonto sull’Arno e ammirare le scintillanti vetrine degli artigiani dell’oro.

Palazzo Pitti

A pochi passi da Ponte Vecchio si erge Palazzo Pitti, iniziato nel 1458 su disegno del Brunelleschi per volere della famiglia Pitti e successivamente acquistato dalla moglie di Cosimo de Medici.

Da allora rappresentò il simbolo del potere consolidato dei Medici sulla Toscana.

Attualmente, il Palazzo è la sede di quattro Musei: il Tesoro dei Granduchi al pianterreno, la Galleria Palatina e gli Appartamenti Imperiali e Reali al piano nobile, la Galleria d'Arte Moderna e il Museo della Moda e del Costume al secondo piano

Santa Croce

Santa Croce è uno dei quattro quartieri storici di Firenze e prende il nome dal suo monumento iconico, la Basilica Francescana di Santa Croce, che racchiude le tombe di illustri personaggi della storia italiana ed è circondata da palazzi scenografici.

La Chiesa di Santa Croce ospita un immenso patrimonio artistico, tra cui gli affreschi di Gaddi nella Cappella Maggiore e di Giotto nelle cappelle laterali.

Il quartiere di Santa Croce non è solo visitato dagli amanti dell’arte; ogni anno, infatti, ospita una delle tradizioni più amate della città: il Calcio Storico Fiorentino che vede sfidarsi le squadre dei quattro quartieri storici di Firenze. La finale del torneo si svolge il 24 giugno per la festa del patrono di Firenze: San Giovanni Battista.

Santa Maria Novella

La Basilica di Santa Maria Novella, con i suoi marmi colorati, la forma elegante e le opere d’arte, è una delle chiese più importanti di Firenze.

L’interno della chiesa, primo esempio di architettura gotica a Firenze, è uno scrigno di capolavori  tra cui la Trinità di Masaccio, gli affreschi del Ghirlandaio nella Cappella Tornabuoni e il Crocifisso di Giotto.

Giardino di Boboli

Il Giardino di Boboli è uno dei più importanti esempi di giardino all’italiana nel mondo e vanta un eccezionale numero di preziose sculture classiche, edifici come il Kaffeehaus, la Limonaia e il Casino del Cavaliere, fontane e grotte.

E' un autentico parco monumentale da percorrere in circa tre ore.

I Giardini di Boboli sono un magico intreccio di “verdi architetture” ornate di sculture e il suo modello fu il prototipo che ispirò molti dei giardini reali europei, in particolare Versailles.

VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?

Restiamo in contatto!

Iscriviti alla newsletter per essere aggiornato su tutte le novità.
 Scopri le migliori offerte per il tuo soggiorno, ricevi informazioni sugli eventi e consigli utili per la tua visita.

Iscriviti alla newsletter
Chiudi

Solo sul nostro sito:

Prepagata Flessibile, tariffa scontata con saldo al momento della prenotazione e possibilità di spostare il soggiorno in altra data.

L’importo pagato sarà considerato come "credito" da utilizzare per un futuro soggiorno.

Grazie!

Grazie: ti abbiamo inviato una mail per attivare la tua iscrizione e selezionare le tue preferenze se previsto

close

Iscriviti alla newsletter


Annulla
Chiudi

Richiesta informazioni e prenotazione


-
close

Credits

Concept, Design, Web

KUMBE DIGITAL TRIBU
www.kumbe.it | info@kumbe.it

Foto

Archivio Firenze Prestige
Pixabay
Unsplash

close

Grazie

Il suo messaggio è stato spedito correttamente.

close

Seleziona un periodo e filtra il sito in base alla data delle tue vacanze.

close

Scegli numero camere e persone.